I figli di donne con diabete tipo 1 sono a rischio di sindrome metabolica ?
E’ noto che i figli da genitori con diabete tipo 1 sono a rischio più elevato di sviluppare questa malattia rispetto al resto della popolazione. Fino ad oggi vi erano solo sporadiche segnalazioni sul fatto che i figli di donne con diabete tipo 1 potessero essere a rischio di sindrome metabolica, in relazione all’esposizione ad elevati livelli di glucosio nell’utero.
In questi giorni un gruppo di ricercatori ha pubblicato i risultati ottenuti esaminando tre importanti database (TEENDIAB, BABYDIAB e BABYDIET), che raccolgono i dati di 2800 bambini con un genitore con diabete tipo 1. Lo studio ha confrontato lo stato metabolico e il peso corporeo fino all’età di 18 anni di figli da donne con diabete tipo 1 rispetto a figli da uomini con diabete tipo 1.
La valutazione di questi registri ha potuto mettere in evidenza che i figli da donne con diabete di tipo 1 hanno un indice di massa corporea (BMI) significativamente più elevato rispetto al gruppo di confronto. Altri parametri come la circonferenza addominale, la glicemia a digiuno e il rischio di insulinoresistenza erano significativamente più elevati se la madre era affetta da diabete tipo 1.
I pediatri sono avvisati: un bimbo nato da una donna con diabete tipo 1 deve essere sempre valutato con attenzione per poter cogliere precocemente i primi segni della sindrome metabolica.

Da: Pitchika A. e coll. Diabetologia 2018; 14 luglio. doi: 10.1007/s00125-018-4688-x.