mer 21 febbraio 2018
MA QUALI OBIETTIVI PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE IN CASO DI DIABETE?
L’associazione diabete mellito e ipertensione arteriosa incrementa il rischio di eventi cardiovascolari ed è responsabile di un danno progressivo della funzione renale. Invertire la rotta è possibile, da un lato mantenendo un buon controllo glicemico, dall’altro riducendo i valori pressori attraverso un controllo sul consumo di sale con la dieta, insieme all’introduzione di farmaci antipertensivi.
Non è sempre facile ridurre la pressione in un soggetto con diabete, in particolare ridurre la pressione sistolica, determinata dalla ridotta distensibilità arteriosa, e spesso diventa necessario ricorrere ad un’associazione di farmaci. Ma quale obiettivo bisogna inseguire?
Una revisione che verrà pubblicata nel numero di marzo di Diabetologia cerca di fare chiarezza sulle differenze di obiettivi ottimali durante la terapia antipertensiva,

Leggi tutto ...