Forum
:: Forum :: Consultare i medici specialisti del Diabete di DialogoDiabete.it :: Contatta Medici esperti sul diabete, fai una domanda - Domande e Risposte sul diabete
 
<< Discussione precedente | Discussione successiva >>
Situazione glicemica particolare
Moderatori: admin, Dott_Airaghi, Dott_Branchi
Autore Messaggio
giovandry
sab ago 26 2017, 09:13
Utenti Registrati #501
Registrato il: sab ago 26 2017, 08:44
messaggi: 2
Mi presento sono Andrea ho 40 anni 190cm per 80 kg impiegato e dopo ultime analisi del sangue riscontro glicemia 132 sotto consiglio del medico rieseguo esami con glicata dopo 1 settimana riscontrando valore di 110 e glicata 5.1 sempre a digiuno.
Di mia iniziativa prenoto visita diabetologica privata dove mi viene consigliato di eseguire oggt che eseguo dopo circa 1 settimana dove viene riscontrata igt per valori di basale 108 e dopo 2 ore 158.
Mi viene consigliato di seguire una dieta sana e attività fisica cosa che tra l'altro faccio da sempre...
Preso da ansia e panico compro glucometro per monitorare la situazione ed inizio a non capirci più nulla nel senso che riscontro valori a digiuno tra 88 e 95 e valori post prandiali mai superiori a 120 fin qui nulla di strano ma quello che mi ha spiazzato è che i valori post prandiali dopo pranzi o cene abbondanti al ristorante sono molto inferiori di quelli a digiuno e vanno da 70 a 85 per poi risalire dopo 3 5 ore ai valori a digiuno.
Ringraziandovi per il vostro immenso lavoro vi chederei lumi sulla mia situazione e se secondo la vostra esperienza è sufficiente che io segua una dieta sana e continui con attività fisica o devo iniziare da subito qualche cura farmacologica? Non ho genitori diabetici ma una nonna lo era...
Grazie mille
Torna ad inizio pagina
Dott_Airaghi
lun ago 28 2017, 01:24
admin

Utenti Registrati #2
Registrato il: lun mar 12 2012, 05:11
messaggi: 79
Il test da carico orale di glucosio ha messo in evidenza una condizione di ridotta tolleranza glucidica (IGT, impaired glucose tolerance) in un soggetto normopeso, forse con familiarità per diabete mellito. Lo specialista diabetologo giustamente ti ha indicato di seguire una dieta equilibrata, limitando al minimo gli zuccheri semplici e facendo attenzione a consumare grassi mono o polinsaturi. Anche l'attività fisica regolare è fondamentale e i due interventi combinati sullo stile di vita (dieta e attività fisica) si sono dimostrati efficaci nella prevenzione del diabete. L'intervento farmacologico con la metformina a scopo preventivo è riservato a determinate classi di soggetti, ad es. soggetti obesi con IGT, nei quali le modifiche dello stile di vita non hanno dato risultati.
Torna ad inizio pagina
giovandry
mer ago 30 2017, 11:52
Utenti Registrati #501
Registrato il: sab ago 26 2017, 08:44
messaggi: 2
La ringrazio infinitamente per il chiarimento e le auguro una buona serata.
Torna ad inizio pagina
 

Salta:     Torna ad inizio pagina

RSS discussione: rss 0.92 RSS discussione: rss 2.0 RSS discussione: RDF
Powered by e107 Forum System